Privacy Policy



Privacy Policy

Gentile Cliente

il Ristorante Laguna, che svolge attività di ristorazione a Jesolo da oltre 10 anni, per poter fornire al cliente i suoi servizi nel modo più efficiente possibile ha bisogno di chiedere alcune informazioni.

I dati personali che il cliente comunicherà navigando su questo sito web (di seguito “Sito”) saranno trattati con correttezza e trasparenza per fini leciti e tutelando la sua riservatezza ed i suoi diritti nel rispetto della normativa comunitaria in materia di protezione dei dati personali (Reg. UE 2016/679).

Il presente documento non include i trattamenti svolti su altri siti web eventualmente consultabili dall'utente tramite link presenti sul Sito.

I trattamenti verranno effettuati con le seguenti finalità e modalità:

1. Titolare del Trattamento.

Ai sensi della normativa citata, il Titolare del Trattamento è la società Laguna s.r.l., corrente in via Bafile, 568, Jesolo (VE), mail: info@ristorantelaguna.it.

2. Oggetto del Trattamento.

Il Titolare tratterà i dati personali comunicati dal cliente compilando i form che si trovano nell'area “Prenota un tavolo” (nome, cognome, e-mail e numero di telefono) unicamente per le finalità indicate alla presente informativa.

3. Finalità del trattamento.

Le finalità del trattamento perseguite in linea generale dal Titolare possono riassumersi come segue:

  1. per consentire al cliente di prenotare un tavolo per un pranzo e/o una cena da consumare da solo o in compagnia dei propri amici;
  2. per consentirci di dare conferma al cliente della prenotazione (telefono – Email;)
  3. per successivamente trattare i dati conferiti dal punto di vista amministrativo, fiscale e contabile.

4. Categorie dei dati personali trattati.

I dati trattati saranno quelli strettamente necessari alla fornitura del servizio richiesto, ossia quelli indicati nel precedente punto 3.

5. Destinatari od eventuali categorie di destinatari dei dati personali.

I dati del cliente saranno resi accessibili per le finalità di cui al punto 3, a:

- dipendenti e collaboratori del Titolare nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento;

I dati non saranno diffusi.

6. Trasferimento dei dati.

La gestione e la conservazione dei dati personali avverrà su server ubicati all’interno dell’UE del Titolare e/o di società terze incaricate e non verrà effettuato alcun trasferimento degli stessi al di fuori del territorio dell’Unione Europea.

7. Periodo di conservazione

Il Titolare tratterrà i dati personali forniti: nome, cognome, e-mail e numero di telefono per il tempo necessario per adempiere alle finalità sopra descritte; i dati verranno cancellati, di conseguenza, il giorno dopo la data di prenotazione del tavolo. Il solo indirizzo mail, previo consenso espresso del cliente, verrà conservato per il periodo massimo di 18 mesi dall'ultima prenotazione, per consentirci di riconoscere e di riservare al cliente il miglior tavolo ancora disponibile presente in sala.

8. Diritti dell’interessato

In qualità di interessato, ai sensi del Reg. UE 2016/679, al cliente sono riconosciuti i seguenti diritti:

a) diritto di chiedere al Titolare del Trattamento l’accesso ai Tuoi dati personali e, se esistenti, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento o di esercitare il diritto alla portabilità dei dati o di opposizione al trattamento;

b) diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo (Garante della protezione dei dati personali). Per esercitare i diritti elencati al cliente basterà inviare una mail indirizzata al Titolare del trattamento

all'indirizzo di cui al punto 1.

9. Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto di rispondere

Le comunicazioni dei dati per le finalità sopra indicate è necessaria ed obbligatoria; in loro assenza, infatti, non potremmo fornire al cliente i servizi specificati al punto 3. Il consenso prestato alla detenzione dell'indirizzo mail per il periodo di 18 mesi dall'ultima prenotazione è invece facoltativo. Puoi quindi decidere di non conferire tale consenso o di revocare il consenso prestato, con le modalità di cui al punto 8, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.